Bomboniere Speedy Creativa

Le mie bomboniere sono fatte a mano con tanto amore... pazienza e... tempo! Potete vederne alcune in questa pagina (fare clic sulla foto qui sopra). Se vi interessano, chiedetemi informazioni in tempo utile e sarò felice di accontentarvi!

Il mio nuovo blog!!

giovedì 31 gennaio 2013

Libera una ricetta-Free a recipe 2013…con ospite!

L’anno scorso (qui) ci eravamo organizzate in gran segreto, ma quest’anno abbiamo fatto le cose in grande!!! La seconda edizione di “Libera una ricetta” sarà ancor di più un grandissimo successo e porterà con sé anche una iniziativa di beneficenza…ma questo ve lo spiego dopo….
Oggi, oltre alla mia semplicissima ricetta (si sa che in cucina io non do il meglio di me stessa..) di sapore nordico e nostalgico , ospito una mia cara amica di Facebook , Anna Dipaola, con una ricetta tipica del sud…per un’ideale staffetta nord-sud!!! L’idea mi piaceva molto e sono felicissima di essere riuscita a realizzarla!
393883_315908325127736_52851058_n
Partiamo quindi dall’alta Lombardia con i miei
“TORTELLI DI ZUCCA!”
“Crapa pelada la fa i turtei, ghen da mia ai so fredei, i so fredei i fa la parada ghen da mia a la crapa pelada!”
Sono cresciuta ascoltando con questa filastrocca in dialetto varesotto e tante altre, ascoltandole dalla Nonna Mariuccia e dal Nonno Pierino…e proprio la Nonna Mariuccia mi faceva spesso i “turtei” i tortelli, cioè le frittelle, specialmente con la zucca…e anche la “Parada” che altro non è che una di quelle che adesso chiamiamo crépes …..per essere più chic!!!
DSCN8607
TORTELLI DI ZUCCA “CRAPA PELADA”
INGREDIENTI:
CIRCA 2 ETTI DI ZUCCA LESSATA E PRIVATA DELLA BUCCIA
1 UOVO
1 BICCHIERE DI LATTE
FARINA 00
OLIO PER FRIGGERE
ZUCCHERO
DSCN0056 COME DICEVO PRIMA, E’ UNA RICETTA MOLTO SEMPLICE, DI QUELLE CHE SI FANNO AD OCCHIO (“A OCC” COME SI DICE DA NOI), SECONDO LA QUANTITA’ DI ZUCCA DISPONIBILE, DI CONSEGUENZA SI REGOLERANNO TUTTI GLI ALTRI INGREDIENTI, MENO LO ZUCCHERO, AMALGAMANDOLI IN UNA PASTELLA MOLTO MORBIDA, MA NON LIQUIDA….
DSCN0055
  …QUNDI, SI FRIGGONO I NOSTRI “TURTEI” IN ABBONDANTE OLIO BOLLENTE, RIGIRANDOLI SPESSO , QUANDO SARANNO BELLI DORATI, SCOLARLI , ASCIUGARLI SULLA CARTA ASSORBENTE E SPOLVERARLI CON LO ZUCCHERO…E MANGIARSELI BELLI CALDI!!
BBBUONI!! NON PROPRIO LEGGERINI MA….OGNI TANTO SI PUO’!!! 
Traduzione della filastrocca:
“Testa pelata fa i tortelli, non ne da ai suoi fratelli, i suoi fratelli fan la “Parata” e non ne danno alla Testa Pelata!” 
E adesso scendiamo giù giù giù fino a Barletta…è un bel po’ di strada, vero?
Ecco la ricetta di Anna, ricetta di mare!!!
image
"TIELLA PATATE, RISO E COZZE"
INGREDIENTI:
1KG DI PATATE (tagliate a fette spesse)
1KG DI COZZE (aperte a mezza valva)
10 POMODORINI ROSSI
1 CIPOLLE BIANCHE
300GR DI RISO ARBORIO
50gr DI PANE GRATTUGGIATO
100GR DI PECORINO
AGLIO, OLIO E.V.O., PREZZEMOLO, PEPE NERO q.b.
Versare a filo l’olio sul fondo di un tegame da forno, disporvi sopra la cipolla tagliata a fettine sottili, uno strato di patate affettate, uno strato riso, le cozze crude aperte a mezza valva, i pomodorini e poi cospargere la superficie con un miscuglio ricavato mescolando pangrattato, formaggio, prezzemolo tritato, aglio, sale e pepe.
Ripetere l'operazione disponendo gli stessi ingredienti nello stesso ordine( eccetto la cipolla), cospargere ancora con olio ed aggiungere dell'acqua fino a riempire il tegame.
Cuocere in forno a 200 gradi per circa 40 minuti.
E Buon Appetito dalla bella Puglia!!!
“"Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web".
Potrete vedere tutte le ricette dai link pubblicati sulla pagina ufficiale qui da Mamma felice!
E INOLTRE....(copio e incollo dalla pagina dell’evento su Facebook)
”Ci piacerebbe che questo momento di festa e condivisione fosse anche un'occasione di solidarietà. Per questo invitiamo tutti i partecipanti a donare l'equivalente della spesa per il piatto a sostegno della mensa per i rifugiati gestita dal Centro Astalli di Roma. In questo modo inviteremo a tavola con noi, virtualmente, anche una persona che è dovuta scappare dal suo Paese per fuggire alla guerra e alla persecuzione e che qui in Italia deve ricominciare da zero.
Si può effettuare la donazione tramite bonifico bancario, conto corrente postare o anche online, attraverso Paypal. Tutti i dettagli qui: http://www.centroastalli.it/index.php?id=9

Ricordiamoci che noi possiamo far festa tutti i giorni con le nostre ricette…regaliamo un po’ d’amore e almeno un pasto caldo a chi non può più far festa con i propri cari..basta poco!!
























3 commenti:

  1. Buone!!!!!! tutte e due da provare assolutamente!!!!!!

    RispondiElimina
  2. No basta Barbara ti prego, troppe cose buone!! Ok, sto arrivando :-)

    RispondiElimina
  3. Ah ma la ricetta con la zucca è da provare! Io vado matta per la zucca, fatta in tutti i modi!

    RispondiElimina

Se non siete registrati, ma volete lasciare un commento, scrivetelo qui sotto nel riquadro, firmandolo. Poi cliccate su "anonimo" e successivamente PUBBLICA COMMENTO.
--------------------------------------------------------
Per chi non ha uno spazio on-line e commenta come anonimo...ricordate di firmare se no mi arrovello per sapere chi siete!

linkwithin

Related Posts with Thumbnails